Modifica più, modifica meno

Sono mesi che, per un motivo o per un altro, Airone è un cantiere con le ruote.

Un elenco:

  • Montata tenda da tetto Columbus small di Autohome su tre barre portatutto di Raptor (c’è anche il tendalino Fiamma F35, montato solo per i viaggi)
  • Cambiati ammortizzatori originali con degli Orap a gas regolabili in estensione di lunghezza standard
  • Sostituite torrette degli ammortizzatori anteriori con le ribassate rinforzate di Raptor
  • Sostituiti attacchi posteriori con attacchi ribassati e rinforzati di Payustech
  • Cambiate molle anteriori con le posteriori del 90 HD della Britpart
  • Cambiate molle posteriori con molle da trial +5 filo 20 di Raptor
  • Montati coni guidamolla in polimero, anteriori e posteriori, di Corsetti
  • Sostituito albero di trasmissione anteriore con doppio giunto di Italgiunti
  • Sostituito albero di trasmissione posteriore (demolito a causa di una crociera grippata) con rinforzato “grandangolo” di Italgiunti
  • Montati paradifferenziali a slitta anteriore e posteriore di Corsetti

Al momento la macchina è dal meccanico per un lavoro radicale sulla frizione, necessario a causa del precedente impiego di Airone nel campo del traino pesante, in quanto verranno cambiati:

  • Pompa master (originale)
  • Pompa slave (originale nuova generazione)
  • Frizione (Sachs per Transit 4×4, uso gravoso)
  • Albero di trasmissione tra cambio e riduttore, inclusi flangia e paraoli (originali)

A metà giugno poi Airone sarà affidata alle mani dei No Poser per sostituire il differenziale posteriore (Wolf 4 pin originale) con un torsen Ashcroft ATB, gemello di quello montato all’anteriore due anni fa dopo la frullatona alla Ruspadina sul Po.

E infine le cose ancora da montare:

  • Tubi freno aeronautici per assetto +5 di Tecnofluid
  • Barra di sterzo e barra di accoppiamento rinforzate con testine ingrassabili di Britpart
  • Barre sottoporta con treeslider di Raptor

Sto lavorando anche all’arredamento del baule: sul passaruota sinistro ho montato un gavone in alluminio, mentre per il passaruota destro sto provando a farlo da me in compensato. Ultimo difficile passo sarà ripristinare il portaruota sul portellone, così da liberare il baule e lasciare più spazio per Fermin e Susie.

Una volta che più o meno tutto questo sarà sistemato dovrò pensare a frigorifero da viaggio e compressore, ai quali devo trovare una sistemazione fissa, solida, con un adeguato impianto elettrico.

La verità?

Lavorare alla macchina è bello, in particolare sono fiero del lavoro che sono riuscito a fare sull’assetto.

Ma io non vedo l’ora di salire su Airone, girare la chiave e partire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...